“Ho pensato di porre fine alla mia vita solitaria
creandomi perciò una famiglia
ma come tutti sanno, e ci voglio far la rima
qui ci son finito pure prima …”

di Silvano Mignanelli.

Siamo lieti di mettervi a disposizione, in questo spazio, alcune delle poesie in rima che il nostro concitadino Silvano Mignanelli, con ironia e introspettiva scanzonata ma estremamente realistica della sua permanenza all’interno della nostra casa di riposo, ha racchiuso in un libro dal titolo “Duemilauno odissea nello spizio”, grazie al figlio Lorenzo e alle illustrazioni di Tatiana Paglioni.
Il libro, per chi volesse, può trovarlo presso il nostro centro.

Siamo riusciti comunque a trovare sul web, un parte delle sue poesie che potrete leggere cliccando qui.
Buona lettura